“La Culla Energetica”

una Metafora Contemporanea

Concorso TERNA 2008

Il lavoro nasce dalla interconnessione tra arte e impresa per esprimere visivamente e materialmente la trasmissione di energia.

Il tema è trattato mediante l’uso e la valorizzazione di materiali di scarto provenienti da impianti elettrici, che diventano supporto ed elemento espressivo di alimentazione energetica; un elemento impiantistico che trasmetteva energia può continuarlo a farlo sotto forma d’arte.

La “culla energetica” creata con un alimentatore di corrente fissato con fili di rame, linee di tensione, ad un supporto in legno, il tutto smaltato oro, esprime l’idea di nascita e di crescita attraverso la diffusione di energia .

L’opere così al di là del valore artistico, espressivo e figurativo, contiene testimonianze dell’impresa e delle tecniche dei nostri tempi nel campo della trasmissione di energia.

LINDA SCHIPANI

 

 

[Home]